Essere presenti a una esposizione fieristica con uno stand fiere è sicuramente un’occasione d’oro per far conoscere i propri prodotti ma anche i valori e la mission dell’azienda. Lo stand fieristico è anche una possibilità unica per trovare nuovi clienti, ma se durante la creazione e ideazione dello stand fiere, così come durante la fiera, non si hanno chiari i propri obiettivi e la strategia che si vuole seguire, la propria presenza in fiera rischia di non portare alcun vantaggio concreto. L’obiettivo primario dovrebbe essere quello di attirare l’attenzione dei possibili clienti, e per farlo, esistono due strategie.

Sapersi distinguere con allestimenti stand unici e d’impatto

In fiera non si è da soli: si è assieme a un centinaio, se non qualche migliaio, di altri stand fieristici, e tutti hanno l’obiettivo comune di incuriosire e interagire con i visitatori. Avere una grafica e un design personalizzato per il vostro stand fieristico possono portare a risultati straordinari, sopratutto se ci si affida ad aziende competenti ed esperte. Non si deve esitare a portare nel proprio stand idee nuove e creative, che possano quindi stupire e meravigliare i visitatori della fiera. Ma ci si può distinguere anche per la modalità di interazione con i clienti, oltre che per l’aspetto estetico dello stand, tramite l’introduzione di giochi o quiz a premi. Un pizzico di rivalità e competizione accenderà l’interesse dei visitatori verso lo stand, incuriosendoli.

Non si deve però dimenticare il motivo per cui si è presenti all’esposizione fieristica: farsi conoscere e trovare nuovi potenziali clienti. Quindi nonostante i giochi o un’allestimento di design personalizzato, non si deve trascurare l’aspetto informativo, formulandolo in modo chiaro e creativo – magari con l’utilizzo di una infografica – e tramite la formazione professionale dello staff.

Far sentire i clienti a proprio agio, creando uno spazio vivibile

La fiera è un luogo molto stressante e caotico, e lo stand deve essere concepito proprio partendo da questo aspetto. Si deve infatti pensare allo spazio dello stand fieristico cercando di combinare l’aspetto di esposizione dei prodotti e di vivibilità degli spazi. L’allestimento deve essere ben illuminato, con delle sedute comode e magari con della musica di sottofondo. Deve essere uno spazio appartato, dove potersi isolare momentaneamente dal caos della fiera e concentrarsi solo sul prodotto e lo staff. Sempre pensando all’esperienza del cliente, non bisogna dimenticare di valorizzare e premiare i propri visitatori con un kit o una busta regalo, entrambi molto graditi e rappresentanti un ottimo strumento di marketing per far parlare di sé in fiera.

Per aver successo in fiera bisogna quindi colpire e meravigliare, coinvolgendo e intrattenendo i clienti in modi nuovi e creativi, lasciando in loro un ricordo positivo del proprio stand, brand e prodotto.

COMPILA IL FORM DI CONTATTO PER RICHIEDERE MAGGIORI INFORMAZIONI SULL’ALLESTIMENTO DEL TUO STAND FIERE

 

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

clicca qui per accettare la Privacy Policy